domenica 6 marzo 2011

Breakfast Time: let's pancakes

La colazione è forse il momento che mi gusto di più durante la giornata. Senza nulla togliere al pranzo e alla cena, ovvio. Ma il rito della colazione, almeno per me, ha un sapore tutto particolare: l'aroma del caffè appena uscito, la schiuma soffice del cappuccino, la fragranza di una brioche o di una ciambella fatta in casa, il tintinnare delle tazzine, le notizie del giorno in sottofondo, la luce del sole (quando questa bigia città ce lo concede!) che filtra dalla finestra... sono tutte cose che rendono dolce il mio risveglio, che mi aiutano a riconnettermi con il mondo piano piano, poco a poco.

Insomma, al mattino non mi piace andare di corsa, e anche se sono in ritardo mi ritaglio sempre un quarto d'ora per sedermi a tavola e coccolarmi con una colazione come si deve. Quando poi è domenica, come oggi, mi capita anche di strafare... e allora vado di pancake. Mi rendo conto che preparare i pancake per colazione sembra proprio una chiccheria, e la cosa fa sempre un certo effetto sui miei ospiti della domenica che, puntualmente, alzano gli occhi al cielo quando mi sentono dire: "Ma ti assicuro che non ci vuole niente a cucinarli, praticamente si fanno da soli!".

Ora che ci penso, la frase "il tal piatto si fa da solo" è tra quelle che uso di più, e forse anche tra quelle meno amate dai miei amici e conoscenti perché, a detta loro, è una vera falsità. Bene, per dimostrare che non dico bugie e che molto spesso il segreto di un buon piatto sta solo nell'avere una buona ricetta e un minimo di manualità in cucina, oggi ho realizzato un piccolo video di dimostrazione.
Ed ecco la prima videoricetta di questo blog!

Pancakes

(si ringrazia Il Mago Romano per la collaborazione)


NB: questa è solo una preview. Per il video in full screen basta andare su YouTube o direttamente sul mio canale


Nessun commento: