venerdì 29 marzo 2013

Ho comprato la caccavella #05: le formine per gli ovetti di Pasqua

Amici, Pasqua è ormai alle porte e, come da tradizione, su Tavola posterò qualcosa... fra almeno un paio di mesi! Visto che conosco la mia pollastra, e cioè me medesima, cerco perciò di portarmi un filo avanti, cogliendo anche l'occasione per rimpolpare l'interessantissima rubrica che risponde al nome di "Ho comprato la caccavella".

Queste simpatiche formine di silicone, per esempio, mi chiamano da qualche giorno. Ne avevo ricevuta una in dono anni fa dalla mia amica ricciolona di Gambero Rosso, nel corso della presentazione di un nuovo programma tv; visto che i miei occhi avevano cominciato a brillare manco avessi tra le mani un anello di quelli che un-diamante-è-per-sempre, il prode cavaliere che era con me in quell'occasione (e che, ironia della sorte, io chiamo affettuosamente MasterEaster), mi cedette anche la sua. E così, le formine di silicone a forma di ovetti di pasqua sono diventate due.

Due anni fa ci avevo preparato dei banalissimi cioccolatini ripieni di mousse al caffè (qui la ricetta). Per Pasqua 2013 ho un'ideuzza che mi frulla in testa da un po'. Ma visto che non sono ancora sicura del risultato, prima del contenuto posto il contenente... ché non si sa mai!

Numero di volte utilizzato finora: DUE
Consigliato da 1 a 10: 6



Nessun commento: