domenica 16 febbraio 2014

Buon compleanno Tavola!

Esattamente 1.095 giorni fa ero davanti a una schermata bianca con su scritto "nuovo post" senza sapere bene cosa stessi facendo o dove stessi andando. Tant'è che la prima cosa in assoluto che ho scritto su questo blog è stata "Che cosa bolle in pentola?", che poi è il titolo del mio primo post.

Ebbene, dopo tre anni non lo so ancora, cosa bolle in pentola... Di certo, post dopo post, ho imparato a ridere dei miei errori ai fornelli, a stimolare la mia creatività, a confrontarmi con nuovi ingredienti, ad assaggiare cibi esotici e a testare curiosi attrezzi culinari. Ho anche imparato a esprimermi sempre di più grazie ai miei piatti e a mostrarmi per quella che sono, raccontando più o meno velatamente pezzi di vita attraverso una ricetta. Non ho invece imparato cosa significa essere una food blogger, né ad avere la costanza necessaria per aggiornare e fidelizzare i miei (pochi) lettori. 

Non ho avuto quell'illuminazione, quel QUID in più che rende un blog diverso dalla massa, che lo fa spiccare tra le millemila pagine di ricette che pullulano sul web. Almeno finora.

Perché ho tutta l'intenzione di far fare a Tavola il salto che merita. Tre anni, dopotutto, non sono pochi. Un bimbo, a tre anni, va già sul triciclo, distingue i colori e soprattutto comincia ad annoiarsi a giocare da solo: vuole interagire con gli altri bambini...

2 commenti:

Anonimo ha detto...

auguri!!!!

Laurella ha detto...

grazie ;-)