martedì 4 febbraio 2014

Croccante fuori, morbido dentro: muffins orzo e caramello

Dovete sapere che ho una battaglia in atto contro i dolci al caffè. Quelli degli altri mi piacciono sempre moltissimo, ma quando si tratta di prepararli io finiscono sempre per sapere troppo poco di caffè. E questo mi urta il sistema nervoso come poche cose nella vita, tipo quelli che cercano di salire sulla metro senza aspettare che tu scenda, la pioggia incessante e l'ottusità dilagante.

Per evitare ulteriori frustrazioni, ché la vita è già amara di suo e in questo periodo lo è ancora di più, domenica scorsa ho deciso di sventolare bandiera bianca. Anzi, più esattamente di deporre temporaneamente le armi nella mia personale lotta, visto che sono certa che proverò e riproverò finché un giorno, finalmente, il mio ciambellone al caffè saprà maledettamente di caffè.

In attesa di quel momento, ho deciso quindi di concentrarmi su altro e così mi sono dedicata a una variazione sul tema: ho preparato una teglia di mini muffin... all'orzo! Arricchendoli, non contenta, di caramello. Ma visto che avevo fretta di fare colazione, dopo la prima infornata ho accelerato i tempi e ho finito l'impasto facendone sei di dimensioni normali. A quel punto però avevo terminato il caramello,  non avevo voglia e tempo di rifare tutto il procedimento e così ho compensato il cuore morbido con una copertura… croccante.

Mini muffins all'orzo dal cuore di caramello
  • 210 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 uovo
  • 100 ml di acqua calda + 1 cucchiaio di orzo solubile
  • 75 ml di panna fresca
  • 75 ml di olio di semi di mais
  • 40 gr di caramelle mou tipo Carambar
  • zucchero di canna per la copertura
Sciogliere nell'acqua bollente l'orzo e mettere da parte, aspettando che si raffreddi. Intanto, sciogliere le caramelle al mou in 1 cucchiaio di panna (va benissimo anche passarle brevemente al microonde, l'ho testato! Basta solo avere l'accortezza di farlo a ridosso dell'utilizzo, altrimenti solidifica troppo).

In una terrina, miscelare la farina setacciata allo zucchero, il bicarbonato e il lievito. In un'altra terrina, sbattere l'uovo quindi aggiungere la panna, l'olio e l'orzo. Versare il secondo composto nel primo, mescolare brevemente con una frusta quindi riempire i pirottini per metà (con queste dosi ne escono una dozzina normali e una trentina mini). Versare un cucchiaino di caramello al centro e coprire con un cucchiaino del restante impasto. Spolverare la superficie dei mini muffin con abbondante zucchero di canna e infornare a 180° per 20 minuti circa.



1 commento:

sississima ha detto...

troppo buoni questi muffins! Un abbraccio SILVIA