giovedì 26 giugno 2014

Aspic per aperitivo gluten free

Estate 2014. Anche quest'anno Bauer mi ha contattata per chiedermi se volevo aderire alla loro campagna riservata ai food blogger. Stavolta, il progetto si chiama "Più gusto in ogni occasione" e l'obiettivo è proporre due ricette da abbinare a un'occasione conviviale specifica.

Tra i prodotti che ho ricevuto quest'anno c'era anche il preparato per gelatina, una new entry in casa Bauer, e naturalmente ho subito voluto testarlo. Il piatto che mi è venuto in mente è stato il leggendario aspic di pollo di Annamaria, cuoca sopraffina, storica amica di famiglia nonché mia ex suocera. Si tratta di uno dei suoi indiscussi cavalli di battaglia, che prepara e adatta a ogni situazione conviviale e che consiglia a chiunque. Io custodisco da anni la sua preziosa ricetta, ma non mi ci ero mai cimentata prima, non so perché. Così, ho deciso che questa sarebbe stata l'occasione giusta per provare a farlo.

Ma il progetto Bauer prevede che il piatto abbia una sua "collocazione precisa" in tavola. Ebbene, con un certo orgoglio abbino il mio aspic di pollo a un aperitivo in piedi per celiaci! Perché c'è più gusto in ogni occasione... anche in quelle gluten free :)


Aspic di pollo

  • 500 g di petto di pollo
  • 250 g di prosciutto cotto in un unico pezzo
  • 1 vasetto di preparato per Gelatina Bauer
  • 1 cespo di insalata
  • 3 uova
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 400 g di maionese
  • 2 cucchiai di Arostina con erbe e spezie Bauer
In abbondante acqua aromatizzata con due cucchiai di Arostina con erbe e spezie Bauer, lessare per una mezz'oretta il petto di pollo. A parte, rassodare le uova quindi sbucciarle e tagliarle a fettine.
Quando il pollo sarà freddo, tagliarlo a cubetti e procedere così anche con il prosciutto cotto, il sedano e la carota. Mescolare tutto in una terrina e unire anche la maionese.
Preparare la gelatina come descritto sulla confezione e farla rapprendere a temperatura ambiente. Coprire fondo e bordi dello stampo con la gelatina semifluida, quindi mettere brevemente in freezer lo stampo; quando si sarà ben solidificata, disporre sul fondo le fettine di uova sode creando una decorazione, fissandole con un ulteriore velo di gelatina. Mettere in frigorifero per un po' fino a quando non rapprende, dunque finire l'aspic alternando uno strato di farcia di pollo a foglie di insalata fresca fino a esaurire gli ingredienti. Coprire il tutto con un velo ancora di gelatina e conservare in frigo per almeno due ore. Quando è il momento di servire, capovolgere l'aspic su un piatto da portata e decorare a piacere (io ho utilizzato foglioline di rucola, ciuffi di maionese e un fiore di pomodoro).


Nessun commento: